Nov

9

By potatore

5 Comments

Categories: Potatore news

Tags: , , , ,

– Invasione aliena-

In Italia purtroppo molte specie autoctone vengono “battute” da altre esotiche, basti pensare ai siluri che si moltiplicano alla velocità della luce o alle acacie Africane che tolgono spazio a pioppi e salici!
Questo è l’allarme lanciato dal wwf, che dice che  la biodiversità è una grande ricchezza da salvaguardare.
Gli ambienti più colpiti sono i fiumi  basti pensare al luccio che non riesce a competere con il pesce siluro o al gambero di fiume Italiano  battuto dal gamberetto della Luisiana  fuggito da alcuni allevamenti !
Purtroppo sulla terra ferma non va meglio!
Il cinghiale italiano è stato sconfitto da un’altra specie proveniente dal nord europa, stessa sorte per la lepre italiana.
Nemmeno alle piante va meglio, salici e pioppi sulle sponde dei fiumi sono stati sostituiti dalle robinie
IL WWF  ha chiesto l’approvazione di una normativa Europea  per bloccare specie potenzialmente pericolose.
La cause principali di questi danni sono il turismo e l ‘aumento del  commercio .
Addirittura sta avvenendo un invasione di micro organismi dannosi.
Fermare questo fenomeno sta a noi che dovremmo cercare di dimostrarci più responsabili sulla tutela del nostro prezioso territorio.

Mar

28

By potatore

2 Comments

Categories: Potatore news

Tags: , , ,

L'ora …..della Terra

Spegnere le luci dalle 20.30alle 21.30    per “accendere la strada della nuova rivoluzione industriale, avviando un’ economia a carbonio zero”. Con questa motivazione il wwf vuole sensibilizzare il pianeta ad un uso più razionale delle risorse. Il comune di Venezia in testa all’iniziativa che vede tra l’altro aderire la città di Bergamo. Per che volesse sostenere l’iniziativa basta poco magari lasciare accesa la tv e spegnere tutte le altre luci della casa e in particolare quelle esterne dei giardini. Stasera, tra l’altro, visto che gioca la Nazionale di calcio lo sforzo richiesto è minimo. Siete stati avvisati …..

Mar

5

By potatore

Commenti disabilitati su Spegnere le luci del pianeta per un futuro migliore

Categories: Potatore news

Tags: , , ,

Spegnere le luci del pianeta per un futuro migliore

di Ma.Ca.


Le iscrizioni per l’Earth Hour 2009, l’evento globale a cura del WWF che spegnerà le luci del pianeta sabato 28 marzo dalle ore 20.30 alle ore 21.30; procedono alla grande, infatti già si vedono iscritte 74 grandi città.
In Italia tra i vari comuni, hanno già aderito 70 tra piccoli e più estesi.
L’appello generale per questa iniziativa parte da Venezia, simbolo come del resto le altre città costiere del cambiamento climatico che sta interessando il pianeta negli ultimi anni.
L’intera città, insieme agli altri centinaia di comuni aderenti all’iniziativa, spegneranno le luci non soltanto di monumenti ma, in generale tutte le luci degli edifici pubblici per ricordare a tutti la situazione drammatica in cui ci troviamo.
Earth Hour, mira soprattutto a dimostrare un’unione d’intenti senza precedenti, ed è un appello globale, perché i grandi leader della terra che si riuniranno Dicembre 2009 a Copenaghen arrivino a un nuovo accordo globale per combattere l’inquinamento ed il dissesto climatico.
Questa iniziativa dice Gianfranco Bologna –direttore scientifico del WWF Italia – nasce per creare anche una sensibilizzazione di ogni singola persona, perché spegnere le luci del mondo per accendere la strada della nuova rivoluzione industriale, avviando un’ economia a carbonio zero; significa agire insieme per un bene comune: la Madre Terra.