Mag

6

By potatore

Commenti disabilitati su Robot che si evolvono secondo le leggi di Darwin

Categories: Potatore news

Tags: , ,

Robot che si evolvono secondo le leggi di Darwin

Postato da federico pasquinelli

Possono le teorie di un vecchio naturalista dell’ottocento far muovere un robot? È partendo dalle ipotesi di Darwin sull’evoluzione animale che Stefano Nolfi conduce questo viaggio simile ai racconti di Asimov. Nell’istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Cnr, Ro,aa Roma e in altri laboratori in giro per il mondo si creano minuscoli oggettini,che nascono,crescono e interagiscono fra loro seguendo le leggi di Darwin(come accade in natura),ma lo scopo della ricerca che si sta svolgendo è di fare in modo che i robot autoacquisiscano le loro conoscenze. Ma ciò non è semplice perché un comune robot deve essere programmato prima per svolgere ogni mossa e se si trova di fronte un ostacolo inatteso non sa come risolvere il problema,mentre un robot evolutivo deve essere progettato basandosi sul principio che ogni creatura deve essere diversa,che poi si modifica come fa la natura(a caso),proprio come accade in natura,i robot dovranno acquisire da soli le loro conoscenze. Se il comportamento di un computer è facile da definire con un programma,in un robot non è altrettanto semplice;infatti un robot evolutivo è impossibile da programmare perché deve interagire con l’ambiente esterno che cambia in continuazione modificando i suoi atteggiamenti. In alcuni esperimenti svolti in ambienti esterni i robot hanno sviluppato l’abilità di cooperare nel superare gli ostacoli e combattere o cacciare sviluppando tecniche di agguato o per sfuggire ai predatori. Con continue modifiche questi robot diventeranno simili a formiche giganti che si recheranno dove sono avvenuti disastri e interverranno per cercare i sopravvissuti e analizzare l’area colpita. Ma potrebbe anche capitare che si ribellino ai loro creatori e prendano il comando,ma per ora i robottini che hanno costruito sono ancora lontani dal costituire una minaccia.