Lug

7

By potatore

Commenti disabilitati su Aiuole fiorite tutto l’anno?

Categories: Potatore news

Tags: , , , , ,

Aiuole fiorite tutto l’anno?

E’ possibile, basta saper scegliere tra le diverse specie e  varietà presenti in natura di seguito degli esempi.
Il bucaneve incurante del freddo, è capace di fiorire anche quando il giardino è ricoperto di neve. Spontaneo nei nostri boschi e sempre più raro è divenuto una delle specie protetta; fiorisce in gennaio e presenta dei fiori bianchi con macchioline verdi sui tegali interni. Sempre in Gennaio fiorisce anche una specie di ciclamino il cyclamen coum dai fiori bianchi o rosa e dal delicato profumo speziato e l’Helloborus niger dai fiori bianchi. L’iris reticulata preferisce invece febbraio e nelle giornate tiepide libera nell’aria un delicato profumo di violetta ; alto 15-20 cm ha dei fiori violacei macchiati d’arancio e proviene dalle regioni del Caucaso. Primule e belis perennis (pratoline) sono delle vere annunciatrici di primavera adatte un po’ a tutti i terreni e dai fiori molto colorati. Marzo, però, è anche il mese in cui fioriscono l’aubrietia deltoidea dai fiori lilla alta poco più di 10 cm e l’alissum saxatile dai fiori giallo oro, anche se quest’ultimo è più adatto per scendere da muri e pendii. Con Aprile la rosa della scelta si allarga sempre più e si possono formare cuscini di Phlox subulata dai vivaci colori e poco sviluppata in altezza (5-10 cm) oppure utilizzare un tapezzante come L’iberis sempervirens dai fiori bianchi e ancora, pervinca, arabis alpina dai fiori rosa e infine il geranium tuberosum. I rosai in Maggio sicuramente sono l’attrattiva principale di molti giardini, ma in altri la devono spartire con molte altre specie come i Mesembryanthemun, piante perenni succulente, resistenti al freddo e dall’abbondante fioritura. Sempre in questo periodo fiorisce il geranium sanguine, dai fiori cremisi, adattissimo per le bordure e tappeti fioriti sia in pieno sole sia a mezz’ombra, la stella alpina (leontopodium alpinum) la campanula persicifolia, perenne da bordura con fiori blu e bianchi 27 disposti su tutto lo stelo.
L’astilbe è una pianta rustica e vigorosa dalle infiorescenze molto vivaci con colori che vanno dal bianco al rosso e d’ottimo effetto se piantata a gruppi perché fiorisce a giugno insieme a garofani (dianthus plumarius) molto decorativi per il fogliame anche durante l’inverno, al sedum acre succulenta sempreverde da pieno sole capace di formare densi tappeti anche in condizioni di scarsa umidità, salvia superba capace di fiorire fino a Novembre e geranium tuberosum. Luglio trova nei giardini fioriti l’Achillea filipendulina, la monarda didyma e anche il pyrethum (crisantemi).
Mombretia crocosmiiflora alta 70-80 cm è una bulbosa con foglie erette e fusti fioriti molto lunghi a spiga di colore arancione o giallo molto intenso, molto simile il lupino anch’esso molto rustico, e l’asceplias tuberosa ottima per fiori recisi dal colore arancio e infine la coreopsis grandiflora ; queste sono solo alcune delle innumerevoli possibilità per sistemare in giardino le aiuole e le bordure durante il mese d’Agosto caratterizzato da e alte temperature. Anche la Liatris spicata o pennello del pittore per le caratteristiche infiorescenze può dare un tocco molto originale alle composizioni di dei giardini anche molto difficili dal punto di vista ambientale e pedologico. Con la fine dell’estate invece la scelta passa all’anemone japonica (60-70cm d’altezza) molto decorativo ed a fioritura prolungata e all’Hypericum polyphyllum adatto sia per rocciosi sia per bordura. Fioritura abbondante, adatto a qualsiasi vivacità di colori sono le caratteristiche dell’aster che ben si adatta alle temperature d’ottobre insieme alla gaillardia aristata e a molte varietà di crisantemo. Gli ultimi due mesi bisogna “accontentarsi” del prolungamento di fioritura di crisantemi, del Liatris, di varietà precoci di ciclamini e dell’Helleborus niger che sicuramente vedrà nascere l’anno nuovo.