Mag

29

By potatore

6 Comments

Categories: Potatore news

Tags: , ,

La cetonia è scomparsa

Secondo le ultime ricerche molti insetti autoctoni italiani sono pressocchè scomparsi da molte aree e il peggio è che vengono sostituiti da specie esotiche che non avendo predatori naturali, tendono poi a moltiplicarsi velocemente. La curiosità e che la Cetonia aurata, sconosciuto, forse, nel nome ma familiare a molti è letteralmente scomparso da molte aree. Questo coleottero dalle ali verde-oro si trovava comunemente all’interno delle rose e dopo una abbondate scorpacciata di parti fiorali, visto che è un cattivo volatore, rimaneva  all’interno dello stesso per molto tempo. Chissà se gli Entomologi riusciranno a capire le cause della sua scarsa diffusione ma nel frattempo la buona notizia arriva dalle api: la popolazione di quest’ultimo anno è aumentata notevolmente grazie al divieto di utilizzare i pesticidi neonicotinoidi a base di imidacloprid. Speriamo che in futuro prima di immettere in circolazione nuovi formulati si verificano correttamente le controindicazioni e gli effetti sugli insetti altrimenti le emergenze saranno prima per le api poi per la cetonia, e chissà se scompaiono le zanzare.………..